i-Doc Medici

i-Doc Medici
i-Doc Medici 2019-07-04T17:11:26+00:00

Project Description

Narrazione interattiva e Filmmaking volumetrico RGB+D

Sono 14 le Ville e i Giardini Medicei entrati nella lista del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO ma di essi mancava una narrazione che, con sguardo e strumenti moderni, che ne facesse intuire il valore, la storia, le vicende, le persone che le hanno costruite, abitate, visitate.

L’invenzione dello spazio – Ville e Giardini Medicei in Toscana

Obiettivo della Bottega Narrazione interattiva e Filmmaking volumetrico RGB+D (i-Doc Medici) era la produzione di un documentario interattivo che raccontasse l’unicità delle 14 Ville e Giardini della famiglia Medici inseriti nella Lista del Patrimonio mondiale UNESCO.

La Bottega è stata diretta da Roberto Malfagia de La Jetée – Scuola di Visual Storytelling di Firenze. I partecipanti si sono resi protagonisti del primo step produttivo del documentario interattivo, nelle vesti di assistenti alle riprese e al montaggio dei materiali foto-realistici, potendo sperimentare le opportunità offerte da una struttura tecnologica e informativa contemporanea, con un punto di vista navigabile dall’utente. Nel documentario interattivo, chiamato L’invenzione dello spazio – Ville e Giardini Medicei in Toscana, immersi in uno spazio digitale attraverso le tecnologie di ripresa volumetrica, scansione 3D, modellazione e parametrizzazione tramite codice informatico, 5 esperti di aree disciplinari differenti – per l’Architettura Luigi Zangheri, per la Botanica Paolo Grossoni, per l’Economia Giampiero Nigro, per la Geografia Franco Farinelli e per il Costume il premio Oscar Gabriella Pescucci – raccontano in maniera inedita le Ville e i Giardini Medicei. Maggiori info sull’i-Doc quiqui.

Il documentario interattivo è stato selezionato dal Festival dei Popoli 2018, in cui è stato presentato nella sezione Doc Explorer.

Scorri la gallery di Narrazione interattiva e Filmmaking volumetrico RGB+D:

Durata: 43 giorni
Calendario: 2 maggio 2018 – 29 giugno 2018
Iscrizioni: tramite bando
Sede: Manifatture Digitali Cinema Pisa
Costi: gratuito

Richiedi Informazioni