EURODOC 2018, a Prato la seconda sessione. Aperta la call per partecipare

, NewsEURODOC 2018, a Prato la seconda sessione. Aperta la call per partecipare

EURODOC 2018, a Prato la seconda sessione. Aperta la call per partecipare

Dal 3 al 9 giugno Manifatture Digitali Cinema Prato sarà la sede della seconda sessione di EURODOC 2018, il programma di formazione per professionisti del documentario rivolto a produttori indipendenti e registi di progetti con potenzialità di coproduzione internazionale.

Nello stesso periodo, un gruppo selezionato di massimo 12 produttori italiani di cinema documentario avrà la possibilità di partecipare ad un Workshop intensivo incentrato sullo sviluppo di progetti. Ai partecipanti sarà data l’opportunità di:

  • Ricevere consulenza dal tutor del gruppo locale Paolo Benzi (Okta Film), che ha prodotto, tra le altre, opere di Roberto Minervini, Alessandro Comodin, Miguel Gomes e Jacopo Quadri;
  • Prender parte alle sessioni plenarie di EURODOC, a Masterclass e Case Study;
  • Creare un ricco Network con produttori internazionali.

Gli interessati a partecipare al Workshop, devono inviare la propria candidatura, entro il 2 maggio, attraverso questa piattaforma. La call con le informazioni complete è scaricabile qui.

Da quasi 20 anni EURODOC favorisce l’incontro, la creatività e lo scambio di idee tra le figure più attive del settore documentario, con momenti formativi sulle fasi fondamentali del processo produttivo: dall’acquisizione dei diritti al budgeting, dalla creazione del trailer alla preparazione del pitching, dalle analisi di mercato alla stesura di accordi di coproduzione, fino alla promozione e distribuzione del lavoro.

EURODOC si articola in tre sessioni, ciascuna della durata di 7 giorni, in tre paesi dell’Unione Europea. È grazie al supporto di Fondazione Sistema Toscana, che collabora all’organizzazione dell’evento, che Manifatture Digitali Cinema Prato è stata scelta come sede per la seconda sessione dell’edizione di quest’anno.